Premessa
Tra gli obiettivi principali della scuola dell'obbligo vi è quello di fornire gli strumenti per comprendere, a vari livelli, un'opera letteraria o un libro di divulgazione scientifica.
Ma la capacità di leggere non è né innata né connaturata alla natura umana, anche se in essa si trovano le condizioni e i mezzi per svilupparsi.
Sviluppare questa capacità, soprattutto nel lettore che non si sente incline alla lettura, è compito dell'educatore, chiamato a studiare i modi per formarla attraverso sistemi che evitino il rifiuto di tutto ciò che è carta stampata.
Attività culturali di ogni tipo hanno ottenuto l'avvicinamento al libro da parte di quei ragazzi che hanno già un'inclinazione a leggere.
Ma il ragazzo che rifiuta la lettura, poiché in nessun momento ha sentito la curiosità per un libro, non è stato conquistato da tali procedimenti.
É fondamentale far scaturire tale curiosità e l'amore per il libro ancora prima che il bambino impari la tecnica della lettura, tale azione deve essere svolta dalla famiglia e anche dalla scuola materna.

Per tale motivo il nostro Istituto mette in atto, da tempo, una serie di attività volte a promuovere, consolidare, potenziare e sviluppare l'amore per la lettura.

Questo spazio-pagina vuole offrire, ai giovani studenti, curiosi ed emotivamente coinvolti, degli spunti di lettura attraverso il suggerimento di titoli di libri che possono essere letti e poi discussi in classe.  


<<Il Giralibro>>

Gli alunni dell'Istituto utilizzano i testi messi a disposizione della Biblioteca scolastica. Ogni scuola, inoltre, ha organizzato il "Giralibro", un'iniziativa che prevede che gli alunni portino a scuola, loro libri usati per  scambiarli con i compagni. Funziona come una vera biblioteca, con le stesse regole e procedure per lo scambio. 

Nel corrente anno scolastico si suggerisce la lettura dei seguenti testi:

Scuola Primaria Morcone

 "Piccolo blu e piccolo giallo" di Leo Lionni

classe I

Scuola Primaria Morcone

"Il gufo che aveva paura del buio" di Jill Tomlinson

classe II

Scuola Primaria Morcone

"I cinque malfatti" di B. Alemagna ( racconto fantastico)

"Ulisse racconta" di Mino Milani - (il mito e la leggenda)

"Silvestro e il sassolino magico" di William Steig (la fiaba)

"La zuppa dell'orco" di Vincent Cuvellier (favola noir)

" La stagione dei frutti magici" di Levi Pinfold ( testi poetici e filastrocche)

pagine tratta da "La storia di Mandela raccontata ai bambini" di Viviana Mazza (giornata dei diritti dei bambini e dei diritti umani)

"La città che sussurrò" di Jennifer Elvgren (giornata della Memoria)

"I bambini non vogliono il pizzo" di Anna Sarfatti ( giornata della legalità)

"A ritrovar le storie" di Gozzi-Morini

"E sulle case il cielo" di Giusi Quarenghi

Classe III

Scuola Primaria Morcone

I cinque malfatti" di B. Alemagna ( racconto fantastico)

" La stagione dei frutti magici" di Levi Pinfold ( testi poetici e filastrocche)

pagine tratta da "La storia di Mandela raccontata ai bambini" di Viviana Mazza (giornata dei diritti dei bambini e dei diritti umani)

"La città che sussurrò" di Jennifer Elvgren (giornata della Memoria)

"I bambini non vogliono il pizzo" di Anna Sarfatti ( giornata della legalità)

"A ritrovar le storie" di Gozzi-Morini

"E sulle case il cielo" di Giusi Quarenghi

Classe IV

Scuola Primaria Morcone

"Il viaggio di Sama e Timo"

di Miriam Dubini

Classe V

 Scuola Primaria Sassinoro e Cuffiano

 "Un regalo dal bosco"

M. Giuliana Saletta

 tutte le classi

Scuola Primaria Santa Croce del Sannio

Per tutte le classi

"Sei folletti nel mio cuore" di Rosalba Corallo"

Per le classi III-IV-V

"Mio Nonno era un ciliegio" di Angela Nanetti"

"Natale su tutti i piani" di M.A. Muriel

"L'uomo che coltivava le comete" di Angela Nanetti

"La città che sussurrò" di J.Elvgren

Per la classe V "Olga di carta" di Elisabetta Gnone

 

 

Scuola secondaria di primo grado

classe I

Shakespeare, le più belle opere raccontate ai ragazzi

Scuola secondaria di primo grado

classe II

letture sui Diritti umani

Scuola secondaria di primo grado

classeIII

Napoli milionaria